fbpx
Struttura sito web aziendale: Sei sicuro che sia corretta?

Struttura sito web aziendale: Sei sicuro che sia corretta?

Per un’azienda al passo coi tempi, il sito web ufficiale rappresenta un elemento fondamentale per le sue strategie di marketing. Molte imprese, però, non hanno ancora colto il cambiamento avvenuto, negli ultimi anni, nelle dinamiche di internet. 

Mentre fino a poco tempo fa, infatti, il sito aziendale veniva considerato una semplice vetrina, quasi un biglietto da visita con brevi descrizioni e indicazione dei recapiti, oggi il sito è qualcosa di molto diverso. L’attuale configurazione di un portale aziendale risponde a più mirate esigenze di marketing, e si pone come elemento chiave della strategia commerciale dell’azienda.

Non più una semplice vetrina, quindi, ma un contenitore di testi e articoli tesi a suscitare l’interesse del cliente su argomenti specifici e concreti. Il sito internet, così, diventa il primo step del servizio offerto al cliente, ed è in grado di soddisfare la sua curiosità e di risolvere i suoi dubbi. In tal modo, attraverso il sito si riesce a conquistare la fiducia del cliente, che viene indotto a conoscere in modo più approfondito l’azienda, fino a contattarla e ad acquistarne servizi e prodotti.

Struttura sito web aziendale

Se il tuo sito risponde ancora ai vecchi canoni, con semplici foto illustrative e descrizioni generiche dei tuoi servizi, probabilmente non ti fornisce alcun apporto concreto nella conquista di nuovi clienti. 

Perché sprecare una simile opportunità? Modificando la struttura del sito web aziendale, potrai rivolgerti a un bacino di utenza completamente nuovo, e immenso. Molte aziende lo stanno già facendo, e probabilmente anche i tuoi concorrenti.
Vuoi lasciare a loro tutti i potenziali clienti che ogni giorno cercano sul web risposte che tu potresti offrire? 

Decisamente no, perché ne va del futuro della tua azienda. Per non rimanere tagliato fuori dall’inevitabile processo di innovazione digitale che sta interessando anche il tuo mercato, continua a leggere questo articolo. Scoprirai che il tuo sito può darti molto di più di quanto hai visto finora. 

Struttura sito web aziendale: Come modificarla?


Investire in un sito web di ultima generazione significa seminare oggi, per raccogliere molto nel medio-lungo periodo. A nessuno importa che il tuo vecchio sito abbia una bella grafica e degli slogan accattivanti. Nessuno ti sceglierà per quello. 

Struttura sito web aziendale

Quello di cui hai bisogno non è un grafico pubblicitario, ma un’agenzia SEO. Non hai bisogno di tante immagini, ma di contenuti. E i testi del tuo sito non devono comunicare quanto sei bravo, ma devono risolvere, e subito, un dubbio specifico del cliente. 

Se i contenuti del tuo sito saranno in grado di soddisfarlo, sarà il tuo cliente a pensare che la tua azienda ha valore, senza necessità di alcuno slogan promozionale. 

Quindi, ricapitolando: i primi aspetti che caratterizzano il tuo nuovo sito saranno contenuti mirati, ottimizzati in chiave SEO per ottenere un buon posizionamento sui motori di ricerca. Quest’ultimo aspetto merita un piccolo approfondimento. 

Posizionamento su Google: l’importanza di contenuti mirati

Probabilmente, l’agenzia che ha creato il tuo vecchio sito web ti ha dimostrato che il tuo sito risulta in alto sulle pagine di Google. Certo, ma in relazione a quali ricerche?

La tua azienda produce parti meccaniche? Sappi che i lettori non scrivono su Google “parti meccaniche”. È perfettamente inutile risultare ben posizionati rispetto a una simile ricerca.

Struttura sito web aziendale

Gli utenti cercano su internet risposte specifiche ai loro problemi concreti. Vogliono sapere come sostituire una puleggia o come riparare un giunto cardanico. Rispondi a queste domande, con un blog interno al sito in cui tratti simili argomenti. Acquisterai autorità ai loro occhi. E conquisterai la loro fiducia. 

Marketing strategico: dalla ricerca su Google alla landing page

Una volta conquistato l’interesse del tuo cliente, il processo di lead generation entra nel vivo. Di cosa si tratta?

In breve, di quell’insieme di tecniche di marketing che ti consentono di trasformare un cliente interessato in un lead, cioè in una persona che, su un’apposita landing page del tuo sito, ti fornisce i suoi dati personali per ottenere ulteriori informazioni sulla tua azienda. A questo punto, il semplice lettore di internet diventa qualcosa di molto simile ad una persona che entra fisicamente nella tua sede.

Completare il processo di vendita sarà più agevole: potrai contattarlo, vendergli prodotti e servizi e chiedergli pareri. Studiarne le abitudini di acquisto e fidelizzarlo. E allo stesso modo, farai per tutti gli altri clienti conquistati dai contenuti del tuo sito.

Struttura sito web aziendale

Come vedi, il tuo sito web è solo una parte di una strategia commerciale di ampio respiro, che parte dalla fissazione degli obiettivi, passa dalla pianificazione delle azioni e dalla loro attuazione e si conclude con la conquista del cliente, per poi ricominciare. 

Perché il tuo sito crescerà e si svilupperà continuamente, con contenuti sempre nuovi, in grado di conquistare sempre più clienti. Se vuoi saperne di più sul content marketing e sulla struttura di un sito web aziendale competitivo, scarica la piccola guida PDF. 

Molti dei tuoi concorrenti lo hanno già fatto. Immagina cosa ne sarebbe della tua azienda, se lasciassi a loro il vasto bacino di clienti che navigano sul web, alla ricerca di risposte che potresti dare tu.

sito web

Marcello Mascellini

🎯Digital Marketing Strategist Aiuto gli imprenditori a creare e gestire una strategia digitale per promuovere il loro business, un passo alla volta.
Chiudi il menu